Home
Emanuele Magenta, socio e fondatore di Full Spot: "Volevo un brand democratico" PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 21 Luglio 2014 12:50
Follow Me on Pinterest

Schermata 2014-07-21 alle 13.09.40

 

Emanuele, da designer di arredamento per ristrette élite a creatore di articoli-moda di grandissimo successo. Vuoi raccontarci il tuo percorso?

Dopo aver terminato gli studi in design, ho lavorato per 10 anni con un noto brand dell’arredamento. Ma dopo molti anni nel settore ho capito che non faceva per me. Il mercato del design è un mercato saturo, difficile emergere. Così ho deciso di licenziarmi per fare qualcosa di “diverso”. Mio padre ha lavorato per molti anni come cool hunter del gruppo Della Valle, ho avuto occasione di seguirlo più volte durante il suo lavoro. Stranamente, tutto ciò che lui scartava a me piaceva moltissimo. Facendo tesoro di quanto ho visto e appreso con lui ho cominciato a elaborare un prodotto realmente innovativo. Mentre prendeva vita l’idea dell’orologio dai cinturini e dalle casse intercambiabili (Gli O clock contano oltre 1200 combinazioni possibili tra cinturino e cassa, ndr), ho conosciuto Simone (Simone Dalla Libera, attuale socio, ndr) al quale è piaciuta molto la mia idea. Così è nato Full Spot.

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Luglio 2014 13:14
 
Auteurs du Monde: storie ed etica di alta qualità PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 07 Luglio 2014 09:48
Follow Me on Pinterest

Si dice equo-solidale, si pensa Altromercato.
Da sempre rappresenta nell’immaginario collettivo quell’organizzazione no-profit che in Italia vende prodotti biologici, che provengono direttamente dai luoghi in cui le materie prime imperano in ordine di qualità ed allo stesso tempo sostenendo le popolazioni locali. Al di là di questo, tuttavia, è molto di più.
Altromercato nasce nel 1988 a Bolzano, dove tuttora mantiene la sede operativa, e da allora ha sempre perseguito l’obiettivo di realizzare progetti di economia solidale focalizzate sullo sviluppo sostenibile, primeggiando in ambito italiano e mantenendo un saldo riferimento anche nel panorama internazionale.

 

 

ADM-15-027  1 copia 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Luglio 2014 13:19
 
Pitti Bimbo n.79: scelti per voi PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 30 Giugno 2014 11:44
Follow Me on Pinterest

maschietto 500

MiMiSol

 

Come nostra comprovata abitudine, anche per questa edizione di Pitti Immagine Bimbo abbiamo deciso di operare una selezione dei brand che ci hanno colpito maggiormente. Alcuni nomi sono noti, altri meno, altri ancora delle novità. I capi proposti riguardano tutti la collezione Primavera-Estate 2015.

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Luglio 2014 16:44
 
Pitti Bimbo in festa e in musica grazie a MiMiSol PDF Stampa E-mail
Scritto da Paola Vee   
Venerdì 27 Giugno 2014 07:56
Follow Me on Pinterest


 

Mimisol SS15 1 500 

 

Quante emozioni sa darci MiMiSol, il brand delle tre note che fanno subito melodia, il brand della ninna nanna più famosa del pianeta, il brand di Imelde Bronzieri, che con consapevole divertissment e materna attenzione veste da 30 anni i bambini più belli del mondo!

Se l’infanzia è un sogno, dal mondo incantato di MiMiSol, tutto dedito alla dimensione onirica, non vorremmo svegliarci mai. Come mai avremmo smesso di ascoltare, ieri, a Firenze, il Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna, invitato da Imelde Bronzieri ad esibirsi presso lo spazio MiMiSol all’interno della cornice del Pitti Bimbo.

 

Dal lancio del brand, MiMiSol veste i piccoli artisti del complesso corale infantile più amato dalle mamme italiane e intestato alla sua indimenticata fondatrice, Mariele Ventre.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Giugno 2014 09:32
 

P.I. 06155490961 - Copyright Les Cahiers - Fashion Marketing - Tutti i diritti riservati -
A norma di legge e delle convenzioni internazionali, è vietata la riproduzione totale o parziale del contenuto della rivista senza l'autorizzazione dell'Editore, anche a uso interno o didattico.
Registrazione Tribunale di Milano n. 305 del 20 maggio 2008